Decorer - Imbianchino e decoratore a Milano | 5 motivi per scegliere un imbianchino professionista
1
post-template-default,single,single-post,postid-1,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

5 motivi per scegliere un imbianchino professionista

5 motivi per scegliere un imbianchino professionista

Casa nuova da sistemare, pareti vecchie da rinfrescare o semplicemente voglia di cambiare colore ai soliti muri bianchi: sono tante le ragioni per cui può esserci bisogno di imbiancare e spesso si cade nell’errore di credere che il fai da te possa risolvere tutte queste esigenze.

Ma siamo così sicuri che sia più conveniente fare da sé che affidarsi ad un esperto?

Ecco 5 validi motivi per cui chiedere aiuto ad un imbianchino è la scelta giusta!

  • Partiamo dalle basi: gli strumenti. Se sembra facile imbiancare una parete è perché spesso non si pensa a tutto ciò che serve davvero per farlo! Innanzitutto non si tratta semplicemente di “passare una mano di bianco”, ma bisogna trattare il muro, sistemandolo prima carteggiando e stuccando eventuali irregolarità, e per farlo servono degli attrezzi adeguati. E poi ancora: pennelli, spatole, teli per i mobili e i pavimenti, solventi, scale… Non si tratta solo di saper gestire tutti questi strumenti, ma anche di noleggiarli o comprarli, cosa che può rivelarsi anche piuttosto dispendiosa.
  • La conoscenza. Quella dell’imbianchino è una professione, e lo è perché ha delle peculiarità tecniche che non sono alla portata di chiunque. Davanti a due pareti che ai nostri occhi sono molto simili, un imbianchino professionista può vedere le differenze, capire esattamente di che vernice ci sia bisogno e utilizzare qualunque trattamento necessario per conservare bene il muro.
  • La tecnica. Anche in questo caso un professionista si distingue da tutti gli altri per la capacità di raggiungere ottimi risultati individuando subito la procedura più adatta da eseguire, a seconda della situazione che gli si para davanti e del lavoro finale che si vuole ottenere.
    Un imbianchino professionista, grazie alla sua esperienza, sa benissimo cosa c’è bisogno di fare, e questo senza procedere per tentativi ed errori come faremmo noi!
  • La fatica. Imbiancare una parete può essere un esercizio da poco, ma quando si tratta di un’intera stanza o addirittura di un appartamento le cose sono molto diverse: lo sforzo fisico richiesto è molto alto e, su persone non abituate a certi tipi di movimenti, può causare anche problemi rilevanti – i più tipici sono legati alla schiena, alla cervicale e alle braccia.
    Perché rischiare di farsi male quando ci si può rivolgere ad un professionista come l’imbianchino?
  • L’esperienza. Quante volte capita che tra l’idea di una parete di un certo colore e la sua realizzazione ci siano più differenze di quelle auspicate? Non sempre, infatti, i colori che ci piacciono sono adatti all’ambiente in cui li vorremmo. Un imbianchino può aiutarci a capire se stiamo facendo la cosa giusta, dare idee e suggerimenti e soprattutto impedirci di fare errori di cui ci pentiremmo se facessimo tutto da soli.

Sono questi, dunque, i 5 motivi per cui è meglio affidarsi ad un professionista se si vuole imbiancare casa: se hai bisogno di ridipingere qualche parete, cosa stai aspettando?

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.