Decorer - Imbianchino e decoratore a Milano | Il segno sul muro? È questione di un attimo. Come rimediare?
15983
post-template-default,single,single-post,postid-15983,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Il segno sul muro? È questione di un attimo. Come rimediare?

Il segno sul muro? È questione di un attimo. Come rimediare?

Mi giro con la borsetta nuova e ZACK! Segnaccio sul muro (magari appena imbiancato).

Poggio la borsa con calma, fisso il muro con un’espressione a metà fra il furibondo e lo sconsolato e penso: quante me ne dirà stasera mio marito?

Ok, finito l’attimo di sconforto profondo passiamo all’azione: spesso i segni sul muro sono molto meno tremendi di quanto si possa immaginare.

Come primo passo bisogna valutare che tipo di segno è e che tipo di vernice ho sul muro.

Per la vernice è molto easy: prendo uno straccetto pulito, lo bagno e sfrego la parete; se sullo straccio non rimane colore, allora posso provare a riparare; se rimane un po’ di colore… allora mi faccio fare un preventivo e devo imbiancare!

Vediamo i segni:

  • segno da sfregamento (borsa, bracciale…): con lo stesso straccio pulito e bagnato, tampono il segno. Lo faccio più volte (aspettando che l’acqua asciughi ogni volta). Se sono fortunata il segno sparirà.
  • una penna, pennarello o pastello a cera: se il segno non è unto posso provare come sopra, se è un simpatico smile fatto dal bimbo con il pastello a cera… allora seguo la procedura “unto” qua di seguito!
  • unto: una goccia d’olio per esempio (o il famigerato pastello a cera). E’ sicuramente il peggiore, difficile da rimuovere; andrebbe assorbito il più possibile con del talco (magari tamponando con del cotone e talco). Coperto con dell’antimacchia murale (piccolo trucco: smalto per unghie, del colore più simile possibile alla parete) e successivamente coperto con della vernice.

Se non ho della vernice dell’ultima imbiancatura… anche in questo caso mi farò fare dei preventivi per imbiancare! Questa volta, però, chiederò espressamente vernici lavabili (o smalti) e… dei campioncini!

No Comments

Post A Comment