Decorer - Imbianchino e decoratore a Milano | Imbiancatura, stucco, decorazioni e pareti in cartongesso a Milano
14869
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-14869,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

decorèr

Imbiancare Casa vuol dire esprimere noi stessi, la nostra personalità , rispondere a esigenze precise.
E’ equilibrio di tecnica, esigenze e gusto.

Imbiancare non vuol dire “dare colore su un muro” o “fare una parete rossa”!

Imbiancare è un processo che valuta colori, materiali innovativi, studio delle luci,
esame delle problematiche ‘(es. muffe, pareti fredde, rumori da isolare, macchie), cura dei dettagli.


Imbiancare è: rendere casa… la NOSTRA CASA!

decorèr perchè:

  • massima attenzione a: pulizia, ordine degli attrezzi, non crear disagi agli abitanti della casa.
  • il mobilio, gli accessori e i pavimenti vengono protetti con telo cellophane e moquette isolante.
  • utilizzo di prodotti di linee professionali, atossici, inodore, antibatterici ed antimuffa.
  • puntualità assoluta per il rispetto degli orari, delle date di inizio e fine lavori.
  • scelta colori da cartella Sikkens.
  • rilevazione codice colore con spettrofotometro da oggetti tipo: armadi, libri, tende…
  • eventuali ritocchi vengono eseguiti in maniera assolutamente gratuita senza limiti di tempo.
  • i preventivi vengono stilati a seguito di sopralluoghi gratuiti e senza impegno.

 

decorèr perchè :
perchè è la mia casa.

Ultimi articoli

  • Casa nuova da sistemare, pareti vecchie da rinfrescare o semplicemente voglia di cambiare colore ai soliti muri bianchi: sono tante le ragioni per cui può esserci bisogno di imbiancare e spesso si cade nell’errore di credere che il fai da te possa risolvere tutte queste......

  • Quest’anno ha fatto un freddo incredibile, e la scelta era: tengo casa appena tiepida e aspetto il salasso con la bolletta del gas o passo l’inverno con cappotto anche per vedere la televisione e non mi sveno con la società del gas?...

  • Mi giro con la borsetta nuova e ZACK! Segnaccio sul muro (magari appena imbiancato). Poggio la borsa con calma, fisso il muro con un’espressione a metà fra il furibondo e lo sconsolato e penso: quante me ne dirà stasera mio marito?...

  • Sono passati 6 anni dall’ultima imbiancatura, l’angolo del termosifone si è trasformato dal bianco al grigio Londra, sopra il frigorifero una simpatica lingua triangolare mi fa ben capire il senso delle correnti ascensionali. E’ ora, si deve imbiancare!...